PROFEZIE SUL BRASILE

Chiedo a tutti di prestare attenzione a questi messaggi trasmessi ad Anguera.  Non sto affermando nulla in particolare, ma è bene stare molto attenti!

PEDRO REGIS ALVES
Anguera (BR) 16 Marzo 2016

Messaggio n. 4042 del 10 Aprile 2014

Cari figli, camminate verso un futuro doloroso. La Terra della Santa Croce berrà il calice amaro della sofferenza. Si diffonderanno conflitti violenti e il dolore sarà grande per i miei poveri figli. Restate con Gesù. Cercate in lui la vostra forza e confidate pienamente nel suo potere. Non allontanatevi dalla preghiera. Sono vostra Madre addolorata e soffro per quello che vi attende. Aprite i vostri cuori all’amore del Signore, perché solo attraverso l’amore vedrete la pace regnare nella vostra nazione. Amate e difendete la verità. Non dimenticate: in tutto, Dio al primo posto. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Messaggio n. 3.283 del 23 Febbraio 2010

Cari figli, sapete che la vostra vittoria è nel Signore. Cercatelo sempre per essere grandi nella fede. Non vivete lontani dal Signore. Sono venuta dal cielo per offrirvi la grazia della conversione. Siate docili, perché solo così sarete trasformati. L’umanità si è allontanata dalla verità e i miei poveri figli camminano ciechi spiritualmente. Il demonio è riuscito a ingannare i miei poveri figli ed essi non accettano più le Leggi Divine. Di giorno in giorno cresce il numero di coloro che non credono e l’umanità cammina verso l’abisso dell’autodistruzione. Inginocchiatevi e pregate. La vostra nazione (Brasile), berrà il calice amaro del dolore. Una grande rivolta si diffonderà per il Brasile e la morte sarà presente in molte piazze e vie. Soffro per ciò che vi attende. Io sono vostra Madre. Ascoltate ciò che vi dico. Non sono venuta dal cielo per scherzo. Tutto ciò che qui vi ho annunciato si realizzerà. State attenti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Messaggio n. 2.839 del 19 Maggio 2007

Cari figli, cercate il Signore. Egli è la vostra speranza e senza di Lui non sarete mai felici. Siate uomini e donne di preghiera. L’umanità si è allontanata da Dio perché gli uomini si sono allontanati dalla preghiera. Non dimenticate: chi prega si avvicina al Signore e sarà salvo. State attenti. Siete importanti per il Signore. Egli vi ama e spera molto da voi. Soffro per ciò che vi attende. Fuggite dal peccato. Dio è rattristato a causa dei vostri peccati. La capitale del Brasile sarà vittima del suo stesso popolo. Ci sarà grande distruzione. Pregate. Pregate. Pregate. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Messaggio n. 2.800 del 17 Febbraio 2007

Cari figli, siate del Signore. Non permettete che il demonio vinca. Lottate contro le tentazioni che vi conducono al peccato e vi allontanano dalla grazia santificante. Non dimenticatevi: voi non siete del mondo. Siete interamente del Signore. Inginocchiatevi in preghiera. L’umanità ha bisogno di pace e solamente pregando potete raggiungerla. Arriverà il giorno in cui tre poteri saranno dominati. Pregate per il Brasile. Dio vuole salvarvi. Non restate con le mani in mano. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Messaggio n. 3.745 del 12 Ottobre 2006

Cari figli, sono la Madre e la Regina della vostra nazione. Inginocchiatevi in preghiera per il Brasile. Una stella del vostro Brasile si spegnerà e porterà sofferenza per molti. State attenti. Accogliete i miei appelli. Ciò che dico dev’essere preso sul serio. Non restate con le mani in mano. Avanti nella preghiera. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Messaggio n. 3.522 del 14 Maggio 2005

Cari figli, la vera sapienza è quella che viene da Dio. L’umanità vive nelle tenebre del peccato perché gli uomini si sono chiusi all’azione dello Spirito Santo. Cercate la luce di Dio e allontanatevi dall’oscurità del peccato. Non restate con le mani in mano. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. La scienza inciamperà e dall’errore commesso dagli uomini nascerà un gigante che ucciderà molti innocenti. La ricerca del progresso scientifico porterà gli uomini alla follia. Ritornate in fretta. La capitale del Brasile vivrà momenti di angoscia e il sangue scorrerà nella famosa piazza. Inginocchiatevi in preghiera e cercate forza nel Signore. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Messaggio n. 2.513 del 23 Aprile 2005

Cari figli, inginocchiatevi in preghiera supplicando la misericordia di Dio per la vostra nazione. Il fumo del demonio si è diffuso in Brasile, causando cecità spirituale in molte anime. Ritornate in fretta. Pentitevi dei vostri peccati. La vostra nazione inciamperà e lungo le strade ci saranno conflitti e spargimento di sangue. Il Brasile sarà in guerra. La bandiera: ecco che in essa vi è la causa della guerra. Pregate molto. Non restate stazionari. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.