NEI TEMPI DI CARESTIA CHE STANNO INIZIANDO, PREGATE I MIEI ROSARI, PER RICEVERE LA MIA BENEDIZIONE

CHIAMATA DI GESÙ DELLA MISERICORDIA AL SUO POPOLO FEDELE
| Messaggio a Enoch, Mercoledì 22 Aprile 2020

MIEI AMATI, NON TEMETE E NON INTRISTITE IL VOSTRO CUORE; RICORDATEVI CHE IO NON VI ABBANDONO!

La Mia Pace sia con tutti voi, Amato Popolo Mio.

Amati, non temete o rattristate i vostri cuori; ricordate che Io non vi abbandonerò. Accettate con amore queste prove di purificazione, perché sono necessarie affinché domani possiate abitare la Mia Nuova Creazione. Stanno arrivando giorni difficili ma se riponete la vostra fede e affidamento in Me, nulla di ciò che verrà vi potrà arrecar danno. Ricordate cosa dice la Mia Parola: “Chi ci separerà dall’amore di Cristo? Sarà forse la tribolazione, l’angoscia, la persecuzione, la fame, la nudità, il pericolo, la spada? Nulla separarci dall’amore di Dio che è in Cristo Gesù, nostro Signore!” (cfr Rm. 8. 35, 39)

Ancora una volta vi dico piccoli miei : non temete, Io sono la Vostra Luce e Salvezza (Salmo 27 ,1). Io sono la vostra forza. Confidate in Me e confidatemi tutte le vostre preoccupazioni e necessità, e Io, Io ve le concederò e in egual misura della vostra fede, vi invierò il Mio Amore, la mia Pace e la Mia Misericordia. Non preoccupatevi di cosa mangiare, bere o indossare.

La vita non vale più del cibo e il corpo più del vestito? Guardate gli uccelli del cielo: non seminano, né mietono, né ammassano nei granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre. Non contate voi forse più di loro?”

(Mt. 6, 25-28) 

Sono il Vostro Gesù dell’Infinita Misericordia, venite Me e Io vi ristorerò. Prega il Mio Rosario della Misericordia e anche il Mio Rosario della Provvidenza, e Io attraverso questo Mio Messaggero vi invierò il vostro pane quotidiano. Nei tempi di scarsità e carestia che stanno iniziando, tenete bene a mente i Miei Rosari, in modo da poter ricevere la Mia Benedizione.

Pecore ribelli, vi chiamo alla conversione; è urgente che ascoltiate la mia chiamata e ritorniate al più presto possibile all’ovile, affinché possiate ottenere la mia Grazia e la mia Misericordia, che vi libererà domani dalla morte eterna. Non siate ostinate, pecore ribelli, perché il giorno è ormai terminato e molto presto arriverà la notte e con essa il tempo della mia Giustizia.

Siate caritatevoli e misericordiosi con i vostri fratelli più bisognosi; Possa la vostra fede essere accompagnata da opere, affinché possiate essere irreprensibili agli occhi di Mio Padre. Quelli di voi che hanno conservato il cibo, non devono dimenticare che nei giorni di carestia, è necessario condividerlo; Ricorda che mio Padre moltiplicherà ogni chicco di cibo nella vostra dispensa, che voi offrirete con amore ai vostri fratelli più bisognosi.

Preghiera, amore, fede e carità con i vostri fratelli, Saranno la forza che vi aiuterà ad andare avanti nelle prove che vi attendono. Solo se resterete uniti nell’amore per Dio e per i vostri fratelli, sarete in grado di superare le avversità e le calamità di questi giorni di purificazione.

Amato Popolo Mio, state già camminando nel deserto, ma non temete; rimanete nel Mio Amore, aiutandovi a vicenda; non intristitevi o non fatevi rubare rubare la pace.

Al contrario, gioite e rallegratevi, perché la fine della vostra schiavitù è vicina.  

Rimanete nella Mia Pace, Amati Miei

Il Vostro Gesù d’Infinita Misericordia

FIGLI MIEI, FATE CONOSCERE I MIEI MESSAGGI A TUTTA L’UMANITÀ.


Matteucci Marco – © GRAFO2000 | Mercoledì 22 Aprile 2020

Vuoi commentare il post?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...