TRIDUO DI RIPARAZIONE OFFERTO A GESÙ BAMBINO

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA ALLA SUA AMATA FIGLIA LUZ DE MARIA | Mercoledì, 23 Dicembre 2020

BENEDICO CIASCUNO DEI MIEI FIGLI E VI CHIEDO DI UNIRVI A SAN GIUSEPPE E A ME PER ADORARE MIO FIGLIO NELLA MANGIATOIA.

Amati figli del Mio Cuore Immacolato:

Desidero che ogni cuore sia una mangiatoia in cui Mio Figlio riceva i panni di cui ha bisogno, in cui la paglia lasci la sua durezza per diventare fili di seta che avvolgono il Divino Bambino…

Desidero che ciascuno di voi trasformi la sua indifferenza in amore verso i suoi fratelli.

Date e vi sarà dato!

Placate le cattive abitudini, i pensieri stolti, i sentimenti che vi portano a strisciare spiritualmente, e d’ora in poi, per vostra scelta, entrate nel bozzolo della bontà, del buon vivere, delle buone abitudini affinché poi venga fuori, uno spirito più luminoso che vi  infiammi e la stoltezza svanisca, i sentimenti siano più rivolti agli altri. 

È l’Amore figli, il Tesoro Nascosto, è l’Amore Divino vivo e palpitante nella creatura umana, quello che il ladro non può rubare né la tignola corrodere.

Dovete tenere la lampada accesa e prepararvi per aprire a mio Figlio non appena arriva e vi chiama.

Poveri quei figli Miei, che senza credere intossicano i loro cuori!

Nel momento della prova sentiranno il peso della loro diffidenza e il dolore dell’aver disprezzato il cammino che li avrebbe condotti verso il Bene.

OGNUNO DI VOI È UN CAPOLAVORO ED È NECESSARIO CHE RITROVIATE L’IMPRONTA DIVINA E VI CONVERTIATE.

Raggiungendo le vette dell’umiltà, della generosità, della bontà, della carità, della semplicità, poiché non è chi è sapiente e conosce fino all’appagamento quello che succede, a trovare l’Impronta Divina dentro di sé e a raggiungere le altezze spirituali, ma gli umili e i semplici di cuore.

Chi si decide a cercare mio Figlio senza vera autenticità, sarà reciso se necessario, divelto alla radice e rimesso a posto perché rinasca con nuova forza, con il desiderio di ritrovare Mio Figlio.

Questa generazione si è saziata con acque nauseanti, contaminate da false ideologie in cui hanno sparso bestemmie, sacrilegi, sangue di innocenti, in cui hanno gettato via i Comandamenti e i Sacramenti, in quelle acque che hanno cercato di sciogliere l’Inchiostro Divino che detta l’ispirazione dello Spirito Santo al Magistero della Chiesa di Mio Figlio.

VI CHIAMO A FAR PARTE DEL RESTO SANTO, E COME PARTE DI QUESTO PICCOLO RESTO FEDELE, AD ADORARE MIO FIGLIO SEMPRE IN SPIRITO E VERITÀ.

IO NON VOGLIO ESSERE AMATA PIÙ DI MIO FIGLIO!

‎L’umanità si angustia per il passato senza riflettere su dove è diretta, l’umanità sorda, cieca nel proprio libero arbitrio, viene gettata nell’abisso. ‎

DAVANTI A QUESTA VEEMENZA DI OFFESE VERSO IL MIO SANTO BAMBINO, VI ESORTO A RIPARARE CON UN TRIDUO DI PREGHIERA AL MIO DIVIN FIGLIO, DAL 26 AL 28 DICEMBRE

PRIMO GIORNO

† In Nomine Patris, et Filii, et Spiritus Sancti

ATTO DI DOLORE:‎

Mio Dio mi pento e mi dolgo con tutto il cuore dei miei peccati,
perché peccando ho meritato i tuoi castighi,
e molto più perché ho offeso Te,
infinitamente buono e degno di essere amato sopra ogni cosa.

Propongo con il tuo santo aiuto di non offenderti mai più
e di fuggire le occasioni prossime di peccato.
Signore, misericordia, perdonami.

FIORETTO

‎In questo giorno mi offro di rimanere senza che in me sorgano pensieri nocivi verso i miei simili. ‎

PREGHIERA

Oh, Divino Bambino, dammi il Tuo Amore per amare senza guardare a chi sia rivolto, essendo a Te somigliante, dammi il Tuo Amore perché prevalga in me la Tua Volontà e non il mio volere.

Piccolo Gesù Bambino, Dio vivente, vieni a soggiornare nel mio cuore e i miei pensieri siano quel calore che allontana il freddo che ti causano i cattivi pensieri delle tue creature.

Vieni, mio adorato Bambino, penetra nella mia anima, non lasciare che mi separi da Te.

Ti prometto di riparare i cattivi pensieri personali, i momenti in cui ho dato la morte a un fratello con le mie parole, purificami Amato Bambino, guarisci questo cuore. ‎

Concedimi Ti prego, di essere tuo, affinché senza stancarmi, ti cerchi e la mia fede non si esaurisca, ma cresca ogni momento della mia vita.

Ti adoro, Gesù Bambino, in ogni creatura umana, ti benedico Gesù Bambino a nome dei miei simili e a nome mio.

Io (si dice il nome della persona) mi affido a Te, e insieme a me, con fermo e sano proposito, consegno la mia famiglia e tutta l’umanità.
Amen.

RECITARE IL CREDO

Credo in un solo Dio,
Padre onnipotente,
Creatore del cielo e della terra,
di tutte le cose visibili e invisibili.

Credo in un solo Signore, Gesù Cristo,
unigenito Figlio di Dio,
nato dal Padre prima di tutti i secoli:
Dio da Dio, Luce da Luce,
Dio vero da Dio vero,
generato, non creato,
della stessa sostanza del Padre;

Per mezzo di Lui tutte le cose sono state create.
Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo,
e per opera dello Spirito Santo
si è incarnato nel seno della Vergine Maria
e si è fatto uomo.

Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato,
morì e fu sepolto.
Il terzo giorno è risuscitato,
secondo le Scritture, è salito al cielo,
siede alla destra del Padre.

E di nuovo verrà, nella gloria,
per giudicare i vivi e i morti,
e il Suo Regno non avrà fine.

Credo nello Spirito Santo,
che è Signore e dà la vita,
e procede dal Padre e dal Figlio.
Con il Padre e il Figlio è adorato e glorificato,
e ha parlato per mezzo dei profeti.

Credo la Chiesa,
una santa cattolica e apostolica.
Professo un solo Battesimo
per il perdono dei peccati.
Aspetto la risurrezione dei morti
e la vita del mondo che verrà.
Amen.

SECONDO GIORNO

† In Nomine Patris, et Filii, et Spiritus Sancti

ATTO DI DOLORE:‎

Mio Dio mi pento e mi dolgo con tutto il cuore dei miei peccati,
perché peccando ho meritato i tuoi castighi,
e molto più perché ho offeso Te,
infinitamente buono e degno di essere amato sopra ogni cosa.

Propongo con il tuo santo aiuto di non offenderti mai più
e di fuggire le occasioni prossime di peccato.
Signore, misericordia, perdonami.

‎FIORETTO

In questo giorno mi offro di reprimere sentimenti indebiti verso i miei simili e di essere autentico nella mia vita cristiana.‎

PREGHIERA

‎O Bambino Divino, dammi il Tuo Amore per riconoscere i miei errori, dammi saggezza e umiltà per accettare che nel mio cammino sono inesperto e la mia ragione non è sempre giusta. ‎

‎ Dammi la Tua Umiltà per imparare a riconoscere la saggezza dei miei fratelli. ‎


‎ Gesù Bambino, Vero Dio, vivi nel mio cuore perché non neghi la mia fede in Te e possa così riparare le occasioni in cui ho scelto il mondano e ti ho rinnegato. ‎

I miei buoni propositi siano azioni concrete che riparano i miei difetti con la ferma decisione di non offenderti più. ‎

Vieni, mio Bambino adorato, prendi possesso di me, guarisci la mia mente e i miei pensieri e lascia che i miei occhi vedano il dolore degli altri in ogni momento. ‎

Dammi, sete di Te, per non offenderti di fronte alle prove, di fronte alle minacce, davanti al predominio dell’uomo, che io sia fedele alla Tua Maestà in ogni occasione. ‎

Ti adoro, Gesù Bambino, in ogni creatura umana, ti benedico Gesù Bambino a nome dei miei fratelli e a nome mio.

Io (si dice il nome della persona) mi affido a Te, e insieme a me, con fermo e sano proposito, consegno la mia famiglia e tutta l’umanità.
Amen.

RECITARE IL CREDO

Credo in un solo Dio,
Padre onnipotente,
Creatore del cielo e della terra,
di tutte le cose visibili e invisibili.

Credo in un solo Signore, Gesù Cristo,
unigenito Figlio di Dio,
nato dal Padre prima di tutti i secoli:
Dio da Dio, Luce da Luce,
Dio vero da Dio vero,
generato, non creato,
della stessa sostanza del Padre;

Per mezzo di Lui tutte le cose sono state create.
Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo,
e per opera dello Spirito Santo
si è incarnato nel seno della Vergine Maria
e si è fatto uomo.

Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato,
mori e fu sepolto.
Il terzo giorno è risuscitato,
secondo le Scritture, è salito al cielo,
siede alla destra del Padre.

E di nuovo verrà, nella gloria,
per giudicare i vivi e i morti,
e il Suo Regno non avrà fine.

Credo nello Spirito Santo,
che è Signore e dà la vita,
e procede dal Padre e dal Figlio.
Con il Padre e il Figlio è adorato e glorificato,
e ha parlato per mezzo dei profeti.

Credo la Chiesa,
una santa cattolica e apostolica.
Professo un solo Battesimo
per il perdono dei peccati.
Aspetto la risurrezione dei morti
e la vita del mondo che verrà.

Amen.

TERZO GIORNO

† In Nomine Patris, et Filii, et Spiritus Sancti

ATTO DI DOLORE:‎

Mio Dio mi pento e mi dolgo con tutto il cuore dei miei peccati,
perché peccando ho meritato i tuoi castighi,
e molto più perché ho offeso Te,
infinitamente buono e degno di essere amato sopra ogni cosa.

Propongo con il tuo santo aiuto di non offenderti mai più
e di fuggire le occasioni prossime di peccato.
Signore, misericordia, perdonami.

‎FIORETTO

‎In questo giorno offro il nulla che sono e ti riconosco Gesù Bambino come mio Re, mio Dio e mio Signore. Voglio adorarti per sempre, per l’eternità. ‎

Guarisci ti prego, la mia mente, il mio pensiero, il mio cuore in una parola tutto il mio essere. ‎

Possa io allontanarmi da ciò che mi trascina verso il male e con totale dedizione verso Te, recuperare la mia dedizione a Te, quella che ho lasciato durante il cammino.

Io offro la rettitudine delle mie azioni, senza guardare gli altri.
‎ Offro la giustizia delle Mie azioni, senza guardare agli altri. ‎

PREGHIERA

‎Oh, Bambino Divino, dammi la speranza di non cadere durante il pellegrinaggio della vita. Possa io essere un utile servitore nella Tua vigna e non un impedimento alla Tua Volontà che si realizza se permetto che l’orgoglio sia la mia guida. ‎

Donami la Tua dedizione alla Volontà del Padre Tuo, affinché le mie buone intenzioni siano l’azione che Tu desideri e sia un fedele servitore senza scoraggiarmi.

Gesù Bambino, Vero Dio, vivi in me perché la carità sia la via e la testimonianza che Tu vivi in me. ‎

Dammi la forza di non negarti, ma di essere un testimone fedele che avvicina i suoi simili a Te, senza alterigia me gloria, ma come il più piccolo dei Tuoi servitori. ‎

Vieni, mio adorato Bambino, in questo momento, io (si dice il nome della persona), mi consegno a Te, affinché d’ora in poi possa essere Tu, Divinità Infinita, ad essere padrone del mio cammino. ‎

I miei piedi seguano le Tue orme, senza offendere i miei fratelli. Possa io riconoscere in ogni Fratello la Tua Divinità e così i miei simili non saranno ostaggio del mio cuore indurito. ‎

Mi Consacro a Te, Infinita Purezza e con intento di retta e sana intenzione consacro la mia famiglia e tutte le creature umane affinché il male si allontani dall’umanità e Tu venga presto a regnare in tutti i cuori.

Oggi dichiaro in piena libertà che Tu, Bambino Gesù sei il Dio Vero ed Eterno, che sei il Principio e la Fine, la Misericordia infinita, perciò confido che per la Tua Bontà tu accetti questa mia Consacrazione come sigillo indelebile nei secoli dei secoli.
Amen.‎

RECITARE IL CREDO

Credo in un solo Dio,
Padre onnipotente,
Creatore del cielo e della terra,
di tutte le cose visibili e invisibili.

Credo in un solo Signore, Gesù Cristo,
unigenito Figlio di Dio,
nato dal Padre prima di tutti i secoli:
Dio da Dio, Luce da Luce,
Dio vero da Dio vero,
generato, non creato,
della stessa sostanza del Padre;

Per mezzo di Lui tutte le cose sono state create.
Per noi uomini e per la nostra salvezza discese dal cielo,
e per opera dello Spirito Santo
si è incarnato nel seno della Vergine Maria
e si è fatto uomo.

Fu crocifisso per noi sotto Ponzio Pilato,
mori e fu sepolto.
Il terzo giorno è risuscitato,
secondo le Scritture, è salito al cielo,
siede alla destra del Padre.

E di nuovo verrà, nella gloria,
per giudicare i vivi e i morti,
e il Suo Regno non avrà fine.

Credo nello Spirito Santo,
che è Signore e dà la vita,
e procede dal Padre e dal Figlio.
Con il Padre e il Figlio è adorato e glorificato,
e ha parlato per mezzo dei profeti.

Credo la Chiesa,
una santa cattolica e apostolica.
Professo un solo Battesimo
per il perdono dei peccati.
Aspetto la risurrezione dei morti
e la vita del mondo che verrà.
Amen.


Figli amati, se i Suoi Templi sono a disposizione dei fedeli, assistete alla Celebrazione Eucaristica, durante questo Triduo.

Vi Benedico.
Vostra Madre Maria

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

Matteucci Marco – © GRAFO2000 | Venerdì 25 Dicembre 2020 – Natale del Signore

Vuoi commentare il post?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...