ALLA FINE IL MIO CUORE IMMACOLATO TRIONFERÀ.

MESSAGGIO DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA | Luz De Maria, Martedì 17 Gennaio 2023

‎Amati figli del Mio Cuore Immacolato, Vi benedico con la Mia Maternità, vi benedico con il Mio Amore.

ALLA FINE IL MIO CUORE IMMACOLATO TRIONFERÀ.

La Chiesa di Mio Figlio vivrà tempi torbidi in cui la nebbia non le permetterà di vedere chiaramente da dove provengono le novità che si rivolgono al Corpo Mistico di Mio Figlio e che sono contrarie alla Tradizione della Chiesa.

Amati figli,

Vi invito a non perdere la vostra fede, ma ad accrescerla, anticipando con la conoscenza della Sacra Scrittura il compimento della legge di Dio e dei sacramenti, cose che per gli altri saranno fonte di confusione.

ALLA FINE IL MIO CUORE IMMACOLATO TRIONFERÀ.

Il conflitto tra l’umanità è sempre maggiore. Il drago infernale vi attacca continuamente, inviandovi dolore, invidia e mancanza di rispetto in modo che rifiutiate la fratellanza, che fa parte della morale decadente in cui vivete.

  • La Chiesa di mio Figlio è stata divisa.
  • Figli, non allontanatevi dai Principi del Vangelo.
  • Mio Figlio vi ama, voi siete il Suo Gregge.

Figli, dovete adorare Mio Figlio continuamente, senza sosta, per evitare che la bestia infernale avveleni i vostri pensieri. Continuate a pregare, a riparare e ad essere alla maniera del Mio Divin Figlio.

Non temete di fronte alle persecuzioni, mantenete la Fede, non dimenticando che chi sta nella verità della Fede è fortemente benedetto perché non nasconde di essere cristiano e non si lascia ingannare.

ALLA FINE IL MIO CUORE IMMACOLATO TRIONFERÀ.

Tutti gli uomini sono pietre spirituali dell’edificio della Chiesa, tutti sono importanti in questo edificio.

Vi tengo nelle Mie mani affinché non siate distolti dalle azioni sfolgoranti dell’Anticristo. Conoscete il mio Figlio divino e sapete che non ha bisogno di spettacoli per dimostrare che è Dio.

Pregate, figli, pregate per tutta l’umanità affinché possa distinguere la Verità.

Pregate figli, pregate di fronte alla guerra che rimane latente.

Pregate figli, pregate, la forza della natura continua a flagellare l’uomo su tutta la Terra.

Pregate figli, pregate, la stella del sole terrà l’uomo col fiato sospeso.

Pregate, figli Miei, pregate, l’oscurità arriva inaspettata.

Pregate figli, pregate, siete i figli del Mio Divin Figlio, siete amati e chiamati da Lui a rimanere fedeli e saldi nella Fede.

Figlioli, quello che sta per arrivare per l’umanità è duro, è una purificazione, quindi rafforzate continuamente la Fede.

Amati figli,

IL MIO DIVIN FIGLIO RIMANE CON VOI E RICEVERETE LA CORONA DI GLORIA PER ESSERE RIMASTI FEDELI AL VERO MAGISTERO.

Non siete soli, le Legioni Angeliche raggiungeranno quei figli fedeli che attendono con amore e pazienza il grande momento del Trionfo Finale senza disperazione, ma con Fede, adorando il Mio Divin Figlio in spirito e verità.

Vi benedico con la Mia Maternità, vi benedico con il Mio Amore.

Mamma Maria

AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO

COMMENTO DI LUZ DE MARIA

Fratelli, meditiamo:

“Ora senza fede è impossibile piacergli; poiché chi si accosta a Dio deve credere che egli è, e che ricompensa tutti quelli che lo cercano.” (Eb. 11:6)

La fede è fondamento delle cose che si sperano e prova di quelle che non si vedono. (Eb. 11:1)

E nel Catechismo della Chiesa ci viene detto:

ARTICOLO 2 
NOI CREDIAMO

166. La fede è un atto personale: è la libera risposta dell’uomo all’iniziativa di Dio che si rivela. La fede però non è un atto isolato. Nessuno può credere da solo, così come nessuno può vivere da solo. Nessuno si è dato la fede da se stesso, così come nessuno da se stesso si è dato l’esistenza. Il credente ha ricevuto la fede da altri e ad altri la deve trasmettere. Il nostro amore per Gesù e per gli uomini ci spinge a parlare ad altri della nostra fede. In tal modo ogni credente è come un anello nella grande catena dei credenti. Io non posso credere senza essere sorretto dalla fede degli altri, e, con la mia fede, contribuisco a sostenere la fede degli altri.

Ci sottolinea la necessità di essere fraterni e umili, di non crederci così intelligenti da dimenticare Dio. Questo non significa che Nostra Madre disprezzi l’intelligenza, ma è diverso dall’essere saggio, poiché il saggio conduce la sua intelligenza alla ragione senza fretta perché cerca sempre l’Aiuto Divino.

Amen

Marco Matteucci | © Grafo2000 | All Rights Reserved
NOTA IMPORTANTE DELLA REDAZIONE
SEBBENE SIA IMPOSSIBILE UNA VERIFICA CONCRETA SULL’ATTENDIBILITÀ DEI MESSAGGI PROFETICI PRESENTI NEL BLOG, VISTA LA PALESE DERIVA DELLA SOCIETÀ ODIERNA, IN QUANTO A FEDE, VERITÀ E SPERANZA, CONVERREBBE A CHI LEGGE, MEDITARE A FONDO SUL LORO CONTENUTO, PRIMA DI FORMULARE UN QUALSIASI TIPO DI GIUDIZIO IN MERITO AGLI EVENTI  IN ESSI RIVELATI.

Vuoi commentare il post?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...