CORONCINA E ROSARIO ALLE SANTE PIAGHE DI CRISTO

Le anime del Purgatorio aspettano le vostre preghiere e i vostri sacrifici.

Medjugorje, Messaggio Straordinario del 2 Novembre 1982

CORONCINA AL SANGUE DI CRISTO IN SUFFRAGIO ALLE ANIME DEL PURGATORIO


Gesù mio, per quel copioso sudore di sangue che spargesti nell’orto del Getsemani, abbi pietà delle anime dei miei più stretti parenti che penano nel Purgatorio. 
Padre nostro, Ave Maria, l’eterno riposo.

Gesù mio, per quelle umiliazioni e quegli schemi che soffristi nei tribunali fino ad essere schiaffeggiato, deriso e oltraggiato come un malfattore, abbi pietà delle anime dei nostri morti che nel Purgatorio aspettano di essere glorificate nel tuo Regno beato. 
Padre nostro, Ave Maria, l’eterno riposo.

Gesù mio, per quella corona di acutissime spine che trapassarono le tue santissime tempia, abbi pietà dell’anima più abbandonata e priva di suffragi, e di quella più lontana ad essere liberata dalle pene del Purgatorio. 
Padre nostro, Ave Maria, l’eterno riposo.

Gesù mio, per quei dolorosi passi che facesti con la croce sulle spalle, abbi misericordia dell’anima più vicina ad uscire dal Purgatorio; e per le pene che provasti insieme alla tua Santissima Madre nell’incontrarvi sulla via del Calvario, libera dalle pene del Purgatorio le anime che furono devote di questa cara Madre. 
Padre nostro, Ave Maria, l’eterno riposo.

Gesù mio, per il tuo santissimo corpo steso sulla croce, per i tuoi santissimi piedi e mani trafitti con duri chiodi, per la tua morte crudele e per il tuo santissimo costato aperto dalla lancia, usa pietà e misericordia presso quelle povere anime. Liberale dalle atroci pene che soffrono ed ammettile in Paradiso. 
Padre nostro, Ave Maria, l’eterno riposo.

ROSARIO ALLE SANTE PIAGHE DI CRISTO

Le promesse di Nostro Signore a Suor Maria Chambon per tutti coloro che pregheranno con fede questo Santo Rosario:

“Io accorderò tutto ciò che Mi si domanda con l’invocazione delle Mie Sante Piaghe. Bisogna spargerne la devozione”.

“In verità questa preghiera non è della terra, ma del cielo … e può ottenere tutto”.

“Le Mie Sante Piaghe sostengono il mondo… chiedimi di amarle costantemente, perché Esse sono sorgente di ogni grazia. Bisogna invocarle spesso, attirarvi il prossimo ed imprimerne la devozione nelle anime”.

“Quando avete delle pene da soffrire portatele prontamente nelle Mie Piaghe, e saranno addolcite”.

“Bisogna ripetere spesso vicino agli ammalati: ‘Gesù mio, perdono …’ Questa preghiera solleverà l’anima e il corpo”.

“E il peccatore che dirà: ‘Eterno Padre, Vi offro le Piaghe …’ otterrà la conversione”. Le Mie Piaghe ripareranno le vostre”.

“Non vi sarà morte per l’anima che spirerà nelle Mie Piaghe. Esse danno la vera vita”.

“Ad ogni parola che pronunciate della Corona della misericordia, Io lascio cadere una goccia del Mio Sangue sull’anima di un peccatore”.

“L’anima che avrà onorato le Mie Sante Piaghe e le avrà offerte all’Eterno Padre per le anime del Purgatorio, sarà accompagnata in morte dalla Santissima Vergine e dagli Angeli; e Io, risplendente di gloria, la riceverò per incoronarla”.

“Le Sante Piaghe sono il Tesoro dei tesori per le anime del Purgatorio”.

“La devozione alle Mie Piaghe è il rimedio per questo tempo di iniquità”.

“Dalle Mie Piaghe escono i frutti di Santità. Meditandole vi troverete sempre nuovo alimento di amore”.

“Figlia Mia, se immergi le tue azioni nelle Mie Sante Piaghe acquisteranno valore, le vostre minime azioni ricoperte del Mio Sangue appagheranno il Mio Cuore”.

ROSARIO DELLE SANTE PIAGHE DI CRISTO

La coroncina del Rosario delle Sante Piaghe di Nostro Signore si recita servendosi di una comune corona del Santo Rosario e si comincia con le seguenti preghiere:

Nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo.
Amen

O Dio, vieni a salvarmi
Signore, vieni presto in mio aiuto
Gloria al Padre

CREDO

Io credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra; e in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito da Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre onnipotente; di la verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen.

O Gesù, Divin Redentore, abbi misericordia di noi e del mondo intero.
Amen

Dio santo, Dio forte, Dio immortale, abbi pietà di noi e del mondo intero.
Amen

O Gesù, per mezzo del Tuo Sangue preziosissimo, donaci grazia e misericordia nei pericoli presenti.
Amen

O Padre Eterno, per il Sangue di Gesù Cristo, Tuo unico Figlio, ti scongiuriamo di usarci misericordia.
Amen. Amen. Amen.

Sui grani del Padre nostro si prega:
Eterno Padre, Ti offro le Piaghe di nostro Signore Gesù Cristo. Per guarire quelle delle anime nostre.

Sui grani dell’Ave Maria si prega:
Gesù mio, perdono e misericordia. Per i meriti delle Tue sante Piaghe.

Terminata la recita della Corona si ripete tre volte:
Eterno Padre, Ti offro le Piaghe di Nostro Signore Gesù Cristo. Per guarire quelle delle anime nostre.

(Con approvazione Ecclesiastica)

Litanie in onore della Santa Passione di Cristo

Signore, pietà Signore, pietà

Cristo, pietà Cristo, pietà

Signore, pietà   Signore, pietà

Cristo, ascoltaci Cristo, ascoltaci

Cristo, esaudiscici Cristo, esaudiscici

Dio Padre, Creatore del mondo Abbi pietà di noi

Dio Figlio, Redentore del mondo
Abbi pietà di noi

Dio Spirito Santo, Amore del Padre e del Figlio
Abbi pietà di noi

Santa Trinità, unico Dio
Abbi pietà di noi

O Maria Addolorata ai piedi della Croce
Prega per noi

Gesù, Re di gloria, che fai la tua entrata a Gerusalemme per portarvi a compimento l‘opera della nostra redenzione
Abbi pietà di noi

Gesù, prostrato davanti al Padre nel giardino degli ulivi e oppresso dai crimini del mondo intero
Abbi pietà di noi

Gesù, colto da paura, oppresso di tristezza, ridotto all‘agonia, coperto da un sudore di sangue e abbandonato da tutti 
Abbi pietà di noi

Gesù, tradito da uno dei tuoi più vicini e venduto a vile prezzo come uno schiavo
Abbi pietà di noi

Gesù, legato, percosso, oltraggiato trascinato davanti ad Anna e Caifa, trattato de empio e bestemmiatore
Abbi pietà di noi

Gesù, condotto davanti a Pilato accusato di essere un agitatore un pericoloso ribelle
Abbi pietà di no

Gesù, comparso davanti ad Erode trattato come un pazzo e rivestito per derisione di un manto di porpora regale
Abbi pietà di noi

Gesù, coronato di spine, coperto d‘un manto di porpora, oltraggiato e deriso in diversi modi, infine esposto agli sguardi di tutto un popolo
Abbi pietà di noi

Gesù, messo a confronto con un sedizioso criminale che ti fu preferito
Abbi pietà di noi

Gesù, condannato da Pilato e abbandonato alla rabbia dei tuoi nemici
Abbi pietà di noi

Gesù, sfinito dalle sofferenze e in cammino verso il calvario carico del fardello della Croce
Abbi pietà di noi

Gesù, spogliato delle tue vesti, disteso al suolo e stirato sul legno della Croce
Abbi pietà di noi

Gesù, inchiodato senza pietà sul legno dell‘infamia e posto nel rango dei più grandi peccatori
Abbi pietà di noi

Gesù, pieno di dolcezza per quelli che vogliono abbeverarti di  vino mescolato con fiele    
Abbi pietà di noi

Gesù, che preghi il Padre e chiedi perdono per i tuoi persecutori e i tuoi carnefici
Abbi pietà di noi

Gesù, che ti mostri obbediente al Padre fino alla morte e nelle sue mani rimetti il tuo spirito
Abbi pietà di noi

Gesù, che chini il capo e spiri per l‘ardore del tuo amore per noi 
Abbi pietà di noi Gesù, morto per noi e che lasci aprire il tuo Cuore dal colpo di  lancia per meglio manifestarci la tua misericordia sempre offerta
Abbi pietà di noi

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.
Perdonaci, Signore

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo
Ascoltaci, Signore.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo.
Abbi pietà di noi.

Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo
perché con la tua Santa Croce hai redento il mondo

Preghiamo

O Gesù, che ci hai riscattato immolandoti per amore sulla Croce, estendi su di noi i meriti della tua
Santa Passione e della Tua Morte, e fa’ che per questi meriti possiamo ottenere la grazia straordinaria che sollecitiamo dalla Tua misericordia per: 
(nominare la persona).
Signore Ti preghiamo con fede chiedendotelo
anche per il dolore e le preghiere della Tua Santa Madre ai piedi della Tua Santa Croce. 

Amen

Rosario al Volto Santo di Cristo – Condotto da Don A. M. Minutella dalla Cappella di Radio Domina Nostra



Marco Matteucci | © Grafo2000 | All Rights Reserved