SUOR MARTA CHAMBON: LA DEVOZIONE ALLE SANTE PIAGHE DI CRISTO

La vostra ricchezza?

È la Mia Santa Passione!

LE PAROLE DI GESÙ A SUOR MARTA CHAMBON

Siete molto felici voi, a cui ho insegnato la preghiera che mi disarma:
“Gesù mio, perdono e misericordia per i meriti delle Vostre Sante Piaghe”.

Una cosa mi addolora – diceva il dolcissimo Salvatore alla sua piccola serva – ci sono anime che considerano la devozione alle Mie Sante Piaghe come strana, senza valore e sconveniente: è per questo che essa decade e viene dimenticata. In cielo ho dei Santi che hanno avuto una grande devozione alle Mie Piaghe, però in terra quasi nessuno mi onora in questo modo. Tutte le parole dette a motivo delle Mie Sante Piaghe mi procurano un piacere indicibile… Io le conto tutte.

Le Mie Sante Piaghe sostengono il mondo. Bisogna chiedermi la fermezza nell’amore delle Mie Piaghe, perché sono la sorgente di tutte le grazie. Devi invocarle spesso, portare il prossimo ad esse, parlarne e tornarvi con frequenza per imprimere la loro devozione nelle anime. Molto tempo sarà necessario per stabilire questa devozione: lavorate perciò con coraggio. Mio Padre si compiace nell’offerta delle Mie Sacre Piaghe e dei dolori della Mia Divina Madre: offrirli significa offrire la sua gloria, offrire il cielo al cielo.

Le Sante Piaghe santificano e assicurano il progresso spirituale.

Le Sante Piaghe salvano il mondo e assicurano una buona morte.

Una delle Mie creature Mi ha tradito e ha venduto il Mio sangue, però potete tanto facilmente riscattarlo goccia a goccia …
Una sola goccia basta per purificare la terra e voi non lo pensate, non conoscete il suo prezzo! Hanno fatto bene i carnefici a trapassare il Mio Costato, le Mie Mani e i Miei Piedi, così hanno aperto fonti donde sgorgano eternamente le acque della misericordia. Solo il peccato è stato la causa che tu devi detestare.

La vostra ricchezza?… È la Mia Santa Passione!

È necessario venire con fede e confidenza, attingere costantemente dal teso- ro della Mia Passione e dai fori delle Mie Piaghe! Questo tesoro vi appartiene! Tutto sta lì, tutto, eccetto l’inferno!

Gesù le diceva:

Figlia Mia, quando Mi sono scelto un cuore perché Mi ami e compia la Mia Volontà, accendo in esso il fuoco del Mio Amore. Tuttavia non alimento incessantemente questo fuoco, per timore che l’amor proprio guadagni qualcosa e che si ricevano le Mie Grazie per abitudine.

Io Mi ritiro, a volte, per lasciare l’anima nella sua debolezza. Allora essa vede che sta sola, che commette sbagli, queste cadute la mantengono nell’umiltà. Ma Io non abbandono, a causa di queste mancanze, l’anima che ho scelto: la guardo sempre. Non bado alle piccolezze: perdono e ritorno.

Ogni umiliazione vi unisce più intimamente al Mio Cuore. Non chiedo grandi cose: voglio semplicemente l’amore del vostro cuore. Stringiti al Mio Cuore: scoprirai tutta la bontà di cui è ricolmo… qui imparerai la dolcezza e l’umiltà. Vieni, figlia Mia, a rifugiarti in esso.

È necessario meritare la palma della vittoria: essa viene dalla Mia Santa Passione… Sul Calvario la vittoria pareva impossibile e, tuttavia, è di lì che risplende il Mio Trionfo. Bisogna imitarmi… I pittori dipingono quadri più o meno conformi all’originale, ma qui il pittore sono Io e incido la Mia Immagine in voi, se Mi guardate.

Questo rosario della misericordia fa da contrappeso alla Mia Giustizia, tiene lontana la Mia Vendetta.

PROMESSE RIVELATE DA NOSTRO SIGNORE A SUOR MARIA MARTA CHAMBON

“Io accorderò tutto ciò che Mi si domanda con l’invocazione delle Mie Sante Piaghe. Bisogna spargerne la devozione”.

“In verità questa preghiera non è della terra, ma del cielo … e può ottenere tutto”.

“Le Mie Sante Piaghe sostengono il mondo… chiedimi di amarle costantemente, perché Esse sono sorgente di ogni grazia. Bisogna invocarle spesso, attirarvi il prossimo ed imprimerne la devozione nelle anime”.

“Quando avete delle pene da soffrire portatele prontamente nelle Mie Piaghe, e saranno addolcite”.

“Bisogna ripetere spesso vicino agli ammalati: ‘Gesù mio, perdono …’ Questa preghiera solleverà l’anima e il corpo”.

“E il peccatore che dirà: ‘Eterno Padre, Vi offro le Piaghe …’ otterrà la conversione”. Le Mie Piaghe ripareranno le vostre”.

“Non vi sarà morte per l’anima che spirerà nelle Mie Piaghe. Esse danno la vera vita”.

“Ad ogni parola che pronunciate della Corona della misericordia, Io lascio cadere una goccia del Mio Sangue sull’anima di un peccatore”.

“L’anima che avrà onorato le Mie Sante Piaghe e le avrà offerte all’Eterno Padre per le anime del Purgatorio, sarà accompagnata in morte dalla Santissima Vergine e dagli Angeli; e Io, risplendente di gloria, la riceverò per incoronarla”.

“Le Sante Piaghe sono il Tesoro dei tesori per le anime del Purgatorio”.

“La devozione alle Mie Piaghe è il rimedio per questo tempo di iniquità”.

“Dalle Mie Piaghe escono i frutti di Santità. Meditandole vi troverete sempre nuovo alimento di amore”.

“Figlia Mia, se immergi le tue azioni nelle Mie Sante Piaghe acquisteranno valore, le vostre minime azioni ricoperte del Mio Sangue appagheranno il Mio Cuore”.

ROSARIO DELLE SANTE PIAGHE DI CRISTO

La coroncina del Rosario delle Sante Piaghe di Nostro Signore si recita servendosi di una comune corona del Santo Rosario e si comincia con le seguenti preghiere:

Nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo.
Amen

O Dio, vieni a salvarmi
Signore, vieni presto in mio aiuto
Gloria al Padre

CREDO

Io credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra; e in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito da Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre onnipotente; di la verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen.

O Gesù, Divin Redentore, abbi misericordia di noi e del mondo intero.
Amen

Dio santo, Dio forte, Dio immortale, abbi pietà di noi e del mondo intero.
Amen

O Gesù, per mezzo del Tuo Sangue preziosissimo, donaci grazia e misericordia nei pericoli presenti.
Amen

O Padre Eterno, per il Sangue di Gesù Cristo, Tuo unico Figlio, ti scongiuriamo di usarci misericordia.
Amen. Amen. Amen.

Sui grani del Padre nostro si prega:
Eterno Padre, Ti offro le Piaghe di nostro Signore Gesù Cristo. Per guarire quelle delle anime nostre.

Sui grani dell’Ave Maria si prega:
Gesù mio, perdono e misericordia. Per i meriti delle Tue sante Piaghe.

Terminata la recita della Corona si ripete tre volte:
Eterno Padre, Ti offro le Piaghe di Nostro Signore Gesù Cristo. Per guarire quelle delle anime nostre.

Marco Matteucci © Grafo2000 | All Rights Reserved
NOTA IMPORTANTE DELLA REDAZIONE
TUTTI I MESSAGGI RIPORTATI NEL BLOG SONO DA CONSIDERARSI COME SEMPLICI NOTE INFORMATIVE, ESSENDO OBIETTIVAMENTE IMPOSSIBILE UNA VERIFICA CONCRETA SULLA LORO REALE ATTENDIBILITÀ.

Vuoi commentare il post?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...