LA FONTE DEI MIRACOLI: L’ACQUA MIRACOLOSA DELLA GROTTA DI LOURDES

La fonte d’acqua miracolosa della grotta di Massabielle indicata dalla Santa Vergine a Bernadette.

«VADA A BERE ED A LAVARSI ALLA SORGENTE»

Questo è quanto la Santa Vergine Maria chiesto a Bernadette Soubirous il 25 febbraio del 1858. Questo invito è rivolto dalla Madonna personalmente anche ad ognuno di noi ognuno di noi.

Secondo quanto riferito dalla stessa Bernadette, l’11 febbraio 1858, appena quattordicenne, mentre assieme a una sorella e a un’amica raccoglieva legna da ardere in un boschetto vicino alla grotta di Massabielle (poco fuori Lourdes), Bernadette avrebbe avuto la prima visione di ciò che descrisse come “una piccola signora giovane” in piedi in una nicchia della roccia. Bernadette affermò che la “bellissima signora”, nel corso della terza apparizione, le aveva chiesto di tornare alla grotta ogni giorno per quindici giorni e riferì anche che la signora vestiva un velo bianco, una cinta blu, aveva una rosa dorata su ogni piede e teneva nelle mani un Rosario.

LA MADONNA STESSA HA INDICATO LA SORGENTE

L’Apparizione della Madonna a Bernadette Soubirous

Il 25 febbraio 1858, su indicazione di Maria, Bernadette scopre la sorgente che sgorga in fondo alla Grotta. Alcune ore dopo, alcune ragazze di Lourdes osservano il buco scavato da Bernadette, mentre una di loro con una bottiglietta cosparge d’acqua benedetta tutta la Grotta contro i malefici del demonio.

Finito il suo rituale e vedendo dell’acqua uscire del buco scavato da Bernadette, all’improvviso le viene l’idea di riempire la sua bottiglietta per portarla a suo padre sofferente: «Bisogna bere quest’acqua, qualcosa me lo dice.» La sua bottiglietta sarà la prima bottiglia d’acqua attinta alla Grotta, la prima di tutta la storia di Lourdes.

Questa fonte Alimenta le fontane e le piscine del Santuario, è acqua normale leggermente calcarea, simile a quella di tutte le sorgenti vicine. Non ha nessuna virtù termale o proprietà specifica. È totalmente indipendente dal corso del Gave di Pau. Quest’acqua viene raccolta da una canalizzazione sotterranea e mandata verso i serbatoi che a loro volta alimentano i punti d’acqua alla Grotta, le fontane e le piscine.

Le fontane

Si trovano appena dopo le arcate poco distante dalla grotta delle apparizioni. Ogni pellegrino può procurarvi delle bottigliette per attingere l’acqua di portare a casa o per farne dono a amici, parenti o conoscenti. Quest’acqua è completamente gratuita.

Le Piscine

Anche se viene data la precedenza ai malati, le piscine non sono riservate solo a loro. Il bagno alle piscine ha un significato molto forte per tutte le persone che vivono questa esperienza.

L’acqua attinta dalla sorgente di Lourdes è legata a numerose guarigioni, alcune delle quali sono state riconosciute miracolose. La popolarità dell’acqua di Lourdes è nata dai miracoli. Effettivamente, il mezzo apparente più frequente dei miracoli di Lourdes, è l’impiego dell’acqua della Sorgente, per semplice applicazione, o bevuta, o per immersione.

Sono gli uomini che hanno inventato le modalità delle fontane o del bagno alle piscine. Nella fede cattolica, attraverso gli elementi naturali e i Sacramenti, è sempre Dio che guarisce, per intercessione della Vergine Maria e della preghiera dei cristiani.

Quest’acqua è dunque solo un segno, non un feticcio

Bernadette Soubirous stessa ebbe a dire:
«Si prende l’acqua come un medicinale… ma bisogna avere la fede, bisogna pregare: quest’acqua non avrebbe in sé stessa nessuna virtù senza la fede!»

Tantissime persone ripartono dal Santuario con le taniche, riproduzioni della Madonna in plastica, boccette e bottiglie riempite d’acqua della Grotta di Lourdes. Sono per loro stessi per altri che non hanno potuto venire. Sanno che quest’acqua ha qualche cosa in più: può sostenere la loro fede e la loro speranza. È un segno tangibile che li collega a Lourdes.

Matteucci Marco – © GRAFO2000 | Lunedì, 20 Maggio 2019

Vuoi commentare il post?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...