IL MONDO HA BISOGNO DI MOLTE PREGHIERE, PERCHÉ STA PER ESSERE TERRIBILMENTE PUNITO DALLA GIUSTIZIA DI DIO

Nostra Signora del Rosario e della Pace di Itapiranga prega per noi

Messaggio della Regina del Rosario e della Pace | Mercoledì 13 Maggio 2020


Pace al tuo cuore!

Figlio mio, prega molto, perché il mondo ha bisogno di molte preghiere, perché sta per essere punito terribilmente dalla giustizia di Dio. L’umanità è arrivata al limite dell’abisso e molti oggi stanno già cadendo, guidati dai demoni dell’inferno, perché non vivono insieme a Dio, ma dubitano della presenza del Signore nell’Eucaristia, non credendo più nelle Sue Sante Parole, rifiutando la Sua Legge Divina e trasformando la Casa di Dio in una tana di ladri e di oltraggi terribili.

Mai come oggi, Satana ha guadagnato così tanto potere e spazio per agire all’interno della Chiesa del Mio Divin Figlio. 

Egli sta raggiungendo la sua intenzione malvagia di distruggere la fede in molte anime, portandole a negare Dio e le Verità Eterne, facendo loro accettare il suo micidiale veleno di errori e bugie, che conducono a una vita senza Dio, lontana del Suo Divino Amore.

La Verità e la Vita Eterna si trovano solo in Dio, in Mio Figlio Gesù Cristo. 

GESÙ È PESANTEMENTE OFFESO.

La Sua Divina Giustizia desidera punire i peccatori, a causa della loro indifferenza e disprezzo per Me, la Sua Madre Immacolata.

Figlio mio, ripara i terribili peccati commessi contro di Me. Questi peccati attirano terribili punizioni e flagelli ai peccatori. La giustizia del Mio Divin Figlio non può più sopportare questi peccatori e la loro ingratitudine.

L’Angelo del Signore ha alzato la spada di fuoco e con essa desidera ferire più intensamente il mondo intero, tutti quelli dei miei figli che non volevano pentirsi, correggendosi per i loro peccati, né facendo riparazioni e sacrifici.

Nelle vostre case, pregate molto che l’Angelo della Pace insegnò ai miei figli pastori (a Fatima ndr), prostrandosi con il volto fino a terra, per invocare il perdono di Dio, per loro e per i peccatori di tutto il mondo.

Fregio

Dio mio, io credo, adoro, spero e Vi amo.
Io Vi domando perdono
per coloro che
non credono, non adorano, non sperano

e non Vi amano.

(Prima Preghiera insegnata ai 3 pastorelli di Fatima dall’Angelo della Pace – Primavera 1916)

I segni esteriori della preghiera e la sua luce stanno scomparendo, per far posto alle dense nuvole di oscurità e peccato che avvolgono il mondo, che ha messo in disparte Dio.

La Chiesa, Sposa del Mio Divin Figlio, l’Agnello Immacolato, sta vivendo la sua passione, le ore di oscurità e abbandono, essendosi spogliata dei suoi paramenti liturgici e del suo splendore, per colpa di coloro che dovrebbero amarla, onorarla e difenderla.

Si è fatto posto a una falsa chiesa senza luce, senza vita e senza direzione, dove dubbi e incertezze prevalgono su tutta la verità, riducendo la fede a un nulla, a semplici concetti umani e mondani che non si convertono e non salvano nessuno.

Figlio mio, il Mio Cuore soffre per tutto ciò che la Chiesa di mio Figlio sta vivendo e vivendo. Sono preoccupato e afflitto, a causa di tutto ciò che molti dei miei figli dovranno soffrire e sopportare, per colpa di uomini corrotti e senza fede, che li condurranno alla morte spirituale delle loro anime e sulla strada che li conduce al fuoco dell’inferno.

Il mio cuore sanguina a causa di bambini e giovani che hanno perso il candore della purezza, distruggendo la verginità dei loro corpi e l’innocenza delle loro anime e dei loro cuori. 

Tutto questo ha permesso al demonio di avere più forza e potere nel mondo.

Molti non capiscono e, se non si sforzano, non capiranno mai, il valore delle preghiere delle anime vergini e pure. Distogliete gli occhi da tutto ciò che è peccaminoso e banale, affinché le frecce infuocate del nemico infernale non vi trafiggano l’anima.

Siate di Dio. Amate il Signore. Offrite le vostre preghiere accompagnate dal dolce profumo delle vostre anime impregnate di purezza, santità e buone intenzioni.

Possa la preghiera essere il vostro incontro d’amore con Dio, accettando e sottomettendovi alla Sua Divina Volontà, affinché possiate realizzare la pienezza della vita. Salvate le anime in cielo e salvatevi, restando obbedienti a Dio e alle Sue Chiamate Divine, perché senza di lui non potrete mai fare nulla di buono.

Io ti Benedico


Matteucci Marco – © GRAFO2000 | Mercoledì, 13 Maggio 2020 – Festa Madonna di Fatima

Vuoi commentare il post?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...