NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA – REGINA DELLA PACE

Madonna di Anguera

Messaggio 5.143 | Sabato 26 Giugno 2021

Cari figli, Io vi amo come siete e sono venuta dal Cielo per chiamarvi alla conversione. Pentitevi e servite fedelmente il Signore. L’umanità è malata e ha bisogno di essere guarita. Ritornate a Colui che è il vostro unico vero Salvatore. L’umanità si sta dirigendo verso l’abisso dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani. Sii sulle dita dei piedi. Piegate le vostre ginocchia in preghiera, perché solo così potete sopportare il peso delle prove che devono venire. Vivete in un momento peggiore di quello del Diluvio ed è giunto il momento per il vostro SI sincero e coraggioso. Il mio Gesù vi aspetta a Braccia Aperte. Non indietreggiate! Avrete ancora lunghi anni di dure prove.

La Verità di Dio sarà disprezzata e gli uomini abbracceranno false ideologie.

La confusione spirituale sarà grande ovunque, ma coloro che rimarranno fedeli fino alla fine riceveranno una grande ricompensa. Cercate la forza nella preghiera, nel Vangelo e nell’Eucaristia.

AVANTI!
Io Pregherò il Mio Gesù per voi.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Marco Matteucci © Grafo2000 | All Rights Reserved
NOTA IMPORTANTE DELLA REDAZIONE
TUTTI I MESSAGGI RIPORTATI NEL BLOG SONO DA CONSIDERARSI COME SEMPLICI NOTE INFORMATIVE, ESSENDO OBIETTIVAMENTE IMPOSSIBILE UNA VERIFICA CONCRETA SULLA LORO REALE ATTENDIBILITÀ.

Vuoi commentare il post?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...