IL TEMPO DELLA GRANDE TRIBOLAZIONE PER L’UMANITÀ STA ARRIVANDO, NON FATEVI COGLIERE LONTANI DA ME!

APPELLO DI DIO PADRE ALL’UMANITÀ | Messaggio a Enoch, Lunedì 1° Giugno 2020

IL TEMPO DELLA GRANDE TRIBOLAZIONE PER L’UMANITÀ STA ARRIVANDO; POVERI FIGLI MIEI, CHE ANCORA CONTINUATE DANDOMI LE SPALLE E NON IL VOLTO, PERCHÉ LA MIA DIVINA GIUSTIZIA VI COGLIERÀ LONTANI DA ME!

La Mia Pace, sia con te, Popolo Mio, Eredità Mia

Ascolta Israele:

Il tempo della Grande Tribolazione per l’umanità sta arrivando; poveri Figli Miei, che ancora continuate dandomi le spalle e non il volto, perché la mia Divina Giustizia vi coglierà lontani da me! Grandi eventi che cambieranno il destino dell’umanità stanno per arrivare. Ciò che sta per venire all’umanità è: Tribolazione, Tribolazione, come mai si sia vista prima nella creazione!

Ancora una volta vi dico: svegliati, svegliati, abitanti della terra, perché l’Angelo della Mia Giustizia è già vicino; non continuare nella tua folle corsa di dissolutezza e di peccato, perché il tempo ha già iniziato il suo conto alla rovescia e quello che rimane è molto poco, prima che tutto sia consumato nella sua interezza!

Con l’Avvertimento la Mia Misericordia finirà e questo grande evento sta già bussando alla porta della vostra anima.

Comprendi umanità peccatrice, che se l’Avvertimento vi coglierà nel peccato mortale, correte il rischio di perdervi nel vostro passaggio verso l’eternità! Ripensateci e raddrizzate il vostro cammino, prima che arrivi il mio Avvertimento; perché se continuate come fate, peccando e peccando, ciò che vi aspetta per l’eternità è il fuoco dell’inferno da cui molti non ritorneranno più!

Sono vostro Padre e sono più Padre che Giudice; perciò non voglio che voi conosciate la Mia Giustizia, perché conosco le Mie creature e so quanto esse siano fragili e deboli. Il Mio desiderio è che abbiate la Vita Eterna; date ascolto a questi ultimi rintocchi di Misericordia, prima che arrivi il Mio Avvertimento, perché Io voglio solo che voi possiate vivere e non morire per l’eternità.

Ancora una volta vi rivolgo questi ultimi appelli: prostitute, omosessuali, adulteri, lussuriosi, fornicatori, chi è sulla cattiva strada e pratica sesso impuro in generale; alcolisti, tossicodipendenti, ladri, imbroglioni, bugiardi, invidiosi, arroganti, idolatri, avari, assassini, stregoni e altri peccatori che vagano per questo mondo senza Dio e senza legge. Nessuno di voi se continuate a peccare erediterà il Regno dei Cieli. (Ef. 5, 5) (Ap. 22, 15) (1Cor. 6. 9,10)

Quindi sciocchi insensati correte a mettere in ordine i vostri conti; recidete una volta per tutte i lacci del peccato e accogliete Me, Vostro Padre, affinché domani possiate avere Vita Eterna! Ricordate: maggiore è il peccato, maggiore è la Mia Misericordia, se ritornate a Me, con un cuore contrito e umiliato. Un cuore abbattuto e umiliato, io, Vostro Padre, non disprezzo mai. (Salmo 51, 17)

Il giorno sta morendo e la notte sta arrivando; Sbrigati, umanità peccatrice; risvegliati dalla tua letargia spirituale e non peccare più. Ti aspetto a braccia aperte per abbracciarti, perdonarti e riversare la Mia Misericordia su di te.

Vostro Padre, Yahvé, Signore delle Nazioni

POPOLO MIO, FAI CONOSCERE I MIEI MESSAGGI, A TUTTA L’UMANITÀ.

Vuoi commentare il post?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...